Sede México

L’Accademia di San Carlo si fonda inizialmente sotto la direzione dell’incisore Jerónimo Antonio Gil, che porta in Nuova Spagna i modelli dei gessi che erano arrivati all’Accademia di San Fernando con l’acquisizione della collezione donata da Anton Rafael Mengs. Fu trasferita anche la collezione di impronte di gemme antiche come insieme più significativo per l’insegnamento che possedeva l’Accademia.

Successivamente, quando il re Carlo III fonda l’Accademia di San Carlo in Messico, si invia nel 1790 una selezione di calchi che possedeva l’Accademia di San Fernando a Madrid. Tra questi, un numero di copie dei gessi provenienti da Napoli. In questo modo, i busti della Villa dei Papiri di Ercolano e alcuni altri di Pompei e Stabia, attraversano l’Atlantico per essere utilizzati come modelli dagli alunni dell’Accademia di San Carlo.

Video 360º
Video 360º
Guardare ora >
Galleria 3D
Galleria 3D
Guardare ora >
Galleria
Galleria
Guardare ora >